serramenti sono importanti per ottenere il giusto isolamento termico in tutta la casa. In Italia si stima che la maggior parte delle abitazioni abbiano gli infissi in legno purtroppo obsoleti e poco funzionali.

Per una ristrutturazione ad hoc o per la scelta delle soluzioni in una casa nuova, ecco che i profili in alluminio per infissi a taglio termico diventano gli alleati perfetti. Scopriamo insieme i dettagli e i loro vantaggi?

                  Che cosa sono gli infissi in alluminio a taglio termico

L’alluminio è un materiale leggero e robusto ideale per proteggere la casa non solo dagli agenti atmosferici ma anche da possibili furti. Il taglio termico degli infissi è stato studiato appositamente per rendere il materiale versatile ed essere ottimale in estate e in inverno.

Gli infissi in alluminio a taglio termico impediscono la creazione del cosiddetto ponte termico e consentono di creare un equilibrio tra le temperature di esterno ed interno. Rappresentano la scelta primaria dei professionisti del settore, consigliata in caso di ristrutturazione oppure di nuova casa.

Le camere d’aria di cui sono dotati prediligono materiali termoplastici che non conducono il calore e il freddo. Insomma, il gelo invernale e il caldo estivo non saranno più un problema.

                  Vantaggi degli infissi a taglio termico

I vantaggi che derivano dalla scelta dei profili in alluminio a taglio termico sono tantissimi e i maggiori riconosciuti sono:

Garantire un isolamento termico ottimale per ogni tipo di abitazione. Il taglio termico è atto a migliorare l’isolamento termoacustico sino al 300%, impedendo l’ingresso del freddo e del caldo dall’esterno. Ma non solo. Infatti, evita che il calore che si crea all’interno delle abitazioni, grazie al riscaldamento, non si disperda.

L’investimento iniziale si ammortizza nell’immediato considerando che, in base alla zona climatica in cui si vive, si riducono le spese di riscaldamento e/o raffreddamento.

Il comfort termico è un vantaggio da non sottovalutare. Questi infissi garantiscono una temperatura ottimale all’interno degli ambienti e impediscono il formarsi della condensa lasciando il freddo e l’umido fuori dalla stanza e dalla casa.

Gli infissi a taglio termico contribuiscono a ridurre la formazione i muffa sui muri, una delle conseguenze maggiori della condensa. Purtroppo è una condizione che spesso si sviluppa creando problemi di salute e di igiene.

Strizzano l’occhio all’ambiente e sono riciclabili, rendendoli una scelta ecologica che non danneggia la Terra.

Le finestre in alluminio a taglio termico possiedono caratteristiche di alto livello con un dispendio di energia minimo. Per riassumere:

  • Costi contenuti con un investimento che si ammortizza sin da subito.
  • Isolamento termico di alta qualità.
  • Resa estetica perfetta per ogni tipo di stile scelto per la casa.

L’alluminio viene scelto per questa soluzione proprio perché è delicato e leggero, con una versatilità tale da essere utile per l’obiettivo finale preposto. Da non dimenticare, come citato sopra, l’estetica finale a serramenti posati che rendono ogni casa bellissima.