L’estate è ormai alle porte e i primi fastidiosi ronzii notturni già iniziano a farsi sentire, tornando prepotenti a disturbare i nostri sonni. Le zanzare sono pronte a invadere giardini e spazi verdi ma anche a comparire con insistenza ai piani alti di palazzi nel cuore del centro storico. Insomma: non sembra esserci alcuno scampo. Passare le ore senza chiudere occhio, mentre il prurito aumenta e l’insonnia deborda, tentando di eliminare i fastidiosi insetti non sembra però una prospettiva troppo allettante.

Come intervenire per risolvere la questione? Basterà installare una moderna e innovativa zanzariera magnetica a protezione delle aperture e degli accessi verso l’esterno. Un accorgimento che quest’anno si rivelerà molto azzeccato, poiché è probabile che arrivino in Italia nuove e pericolose specie di zanzara. Posizionando questa barriera, estremamente pratica e facile da montare, potrete impedire il passaggio di qualsiasi tipo di insetto fastidioso.

Sentiamo parlare ormai sempre più spesso delle zanzariere magnetiche ma non tutti sanno come funzionano. In questo approfondimento passeremo in rassegna i molti vantaggi da esse offerti, anticipando già che gli aspetti negativi sono praticamente assenti. 

Il sistema di chiusura e l’utilizzo del velcro per il fissaggio

Le zanzariere magnetiche possiedono un sistema di chiusura automatica che agevola le relative operazioni di passaggio. Non serve usare le mani dunque sono molto pratiche, specie se in casa sono presenti animali o bambini i quali sono sempre in movimento.

Spostarsi tra l’interno dell’appartamento e la parte outdoor – giardino, terrazza, balcone – sarà facile, inoltre stiamo parlando di accessori sempre più imprescindibili sui quali viene fatto un investimento importante in ottica design, eleganza e bellezza.

Ma come si installa questa zanzariera?

E’ molto semplice: deve essere attaccata alla finestra o alla porta-finestra tramite il classico velcro. Il telo anti zanzara consentirà di mantenere sempre aperti tutti gli affacci e le aperture verso l’esterno. Si potranno tenere lontane sia le zanzare che le mosche o i moscerini ma non solo. 

Perché conviene applicare a porte e finestre la zanzariera magnetica.

Abbiamo già accennato all’estrema praticità assicurata dalle zanzariere magnetiche che consentono di attraversare spazi e porte senza dover spostare il telo con le mani o aprire alcunché.

Nessun foro dovrà essere praticato per provvedere al montaggio di questo accessorio, che è facilissimo da applicare e che non mette a rischio l’integrità di supporti o pareti. Alla fine del periodo estivo basterà rimuoverla delicatamente per poi riporla: l’anno seguente basterà al massimo comprare un rotolo nuovo di velcro.

I prezzi delle zanzariere magnetiche per porte e finestre sono peraltro estremamente abbordabili, dunque si tratta di un investimento che è assolutamente consigliabile affrontare nel nome di un maggior comfort domestico nei mesi caldi.

I migliori modelli possono essere riutilizzati più volte e per più anni di seguito: l’acquisto potrà essere effettuato anche online, rivolgendosi alle migliori piattaforme in modo da controllare tramite info e schede prodotto le caratteristiche di ciascuno. Un rapido sguardo alle misure, alla location dove posizionarle e alle recensioni di altri clienti e il gioco è fatto.