Devi comprare un nuovo materasso? Hai paura di scegliere quello sbagliato? In quest’articolo abbiamo creato una guida alla scelta del materasso migliore che ti tornerà veramente utile.

Ovviamente come per tutte le cose, non esiste un materasso migliore di tutti, ma quello che più soddisfa le tue esigenze.

Ci sono infatti tanti modelli con caratteristiche e prezzi differenti e spesso si ha la necessità di acquistare qualcosa che alla fine risolva il problema anche al costo di spendere qualcosa in più.

Una delle domande più gettonate è quella relativa alla scelta ti materassi tradizionali a molle oppure in memory. Prima di rispondere, ci teniamo a precisare che per comprare il giusto materasso, occorre conoscere bene le proprie abitudini.

Come dormi di solito?

Sembra una domanda banale, in realtà è importante sapere se sei abituato a dormire su un letto morbido oppure rigido. Rispondendo già a questa domanda, possiamo escludere diversi modelli.

Se dormi su materassi “morbidi“, puoi già escludere i materassi ortopedici, che hanno invece una rigidità consistente. Se invece preferisci i materassi rigidi, dovresti orientarti sui materassi memory o materassi in lattice, decisamente più soffici.

Quale peso deve supportare il tuo materasso?

Anche questa è una domanda cruciale per la scelta del miglior materasso per te. Se il tuo peso corporeo supera i 90 Kg, ti sconsigliamo l’utilizzo di materassi in lattice. Prediligi i classici materassi a molle o (ancora meglio) quelli con la lastra in gel rinfrescante degli ultimi modelli.

Per soggetti “pesanti” infatti sono necessari materassi con grossa capacità portante.

Che misura deve avere il materasso?

Oggi è infatti possibile acquistare materassi di diverse dimensioni, oltre ad optare per materassi singoli, matrimoniali o a una piazza e mezzo, potresti valutare l’acquisto di un materasso che abbia le stesse dimensioni di quello che stai per sostituire, in questo modo non avrai problemi di incompatibilità con eventuali sistemi di rete a doghe.

Qual’è la tua posizione per dormire?

La domanda serve per comprendere se scegliere un materasso che si adatti a qualsiasi posizione assunta durante il sonno, come i memory foam oppure optare per sistemi rigidi che potrebbero dare qualche problema qualora si dorma sempre di lato.

Sopporti il calore durante il sonno?

Un altro aspetto utile da considerare prima di scegliere il materasso perfetto è quella di capire se, sopratutto nei periodi più caldi dell’anno si ha una buona sopportazione del calore oppure no.

Se soffri il caldo, non usare i memory foam, scegli piuttosto un modello in lattice che garantisce una traspirabilità maggiore. Un’ottima alternativa sono i materassi con lastra gel refrigerante.

Materassi a molle, in Materassi in Memory Foam e lattice: Principali differenze

I materassi a molle sopportano bene il peso, sono solitamente consigliati per chi cerca un materasso rigido e traspirante allo stesso momento. Ideali per persone robuste. I materassi in memory foam invece sono realizzati con una lastra brevettata dalla Nasa, studiata per offrire il massimo comfort possibile. Viene assemblata con strati di poliuretano.

La caratteristica principale di questi materassi è quella di adattarsi a tutte le posizioni per dormire, inoltre sono antiacaro, cosa non da poco sopratutto per chi è allergico. Questi sono comunque sconsigliati per chi soffre il caldo.

I materassi in lattice sono sicuramente quelli più traspiranti, realizzati con materiale piuttosto resistente ma elastico. Anche questo tipo di materassi sono antiacaro. Ideali per chi soffre il caldo.

Materassi in poliuretano

Esistono anche particolari materassi realizzati in poliuretano, una schiuma particolare ad acqua che una volta solidificata, diventa piuttosto resistente. Rappresentano la tipologia di materassi economici disponibili in diverse tipologie e prezzi differenti.

Acquistare un materasso online in sicurezza

Quando si acquista online ci vuole particolare attenzione, dovrai essere in grado di riconoscere la qualità del materasso e controllare le eventuali certificazioni presenti. Ovviamente maggiori saranno le certificazioni, maggiore sarà la qualità del materasso.

Inutile ricordare che la qualità ripaga sempre. Non ha senso acquistare un materasso economico se poi ogni mattina dovrai alzarti con dolori a muscoli e ossa non credi?

Uno dei migliori siti online dove acquistare materassi di ogni tipologia è senza dubbio Miasuite.it. Un’azienda specializzata nella vendita e consulenza di materassi che offre 15 anni di garanzia!

In conclusione per scegliere il miglior materasso, dovrai valutare con attenzione sia i prezzi sia le caratteristiche di ogni modello.

Quanto costa un materasso in memory?

I prezzi oscillano tra 300 e 400 euro. E’ un materiale apprezzato e non ha costi elevati. Sono materassi a portata di tutti.

Quanto costa un materasso in lattice?

Generalmente il prezzo va da 100 a 300 euro in media per un materasso in lattice singolo. Tra i 300 e le 500 euro invece quelli matrimoniali.

Quanto costa mediamente un materasso di qualità?

Dipende dalle caratteristiche del materasso stesso. Mediamente il prezzo oscilla tra le 600 e le 1000 euro circa.

Qual’è il miglior materasso per dormire sulla schiena?

I migliori per chi dorme sulla schiena sono i modelli in memory foam medio rigidi oppure in lattice.

Qual’è il miglior materasso per il mal di schiena?

Esistono dei materassi che meglio si adattano a chi presenta dolori alla schiena come i modelli in memory foam, tuttavia questo non preclude di non indagare a livello medico la causa del mal di schiena.