Quando si trascorre una lunga giornata fuori, divisa tra il lavoro e molti altri impegni, il primo pensiero che ci viene in mente appena rientriamo a casa è: “Ho bisogno di fare una doccia per rilassarmi!”.

Fare la doccia, infatti, non è considerato più solo il momento in cui ci si lava, ma è diventato un rituale irrinunciabile che serve ad eliminare le tensioni di una giornata se fatta la sera, mentre dà una sferzata di vitalità se fatta la mattina.

È proprio questo il motivo che spinge tante persone a dedicare molta attenzione al momento in cui scelgono il box doccia per la propria stanza da bagno; la cabina doccia, infatti, deve essere comoda e, se possibile, dotata di optional che migliorano il tempo trascorso al suo interno.

Molte stanze da bagno vengono realizzate come se fossero delle piccole Spa; ovviamente, non tutti gli spazi sono tanto grandi da permettere di creare un bagno full optional, ma è sempre possibile, anche in ambienti dalle dimensioni più ridotte, inserire degli accessori in grado di donare relax e serenità.

In questo articolo, parliamo della cromoterapia, detta anche “doccia emozionale”; definita da molti una ‘terapia’ rigenerante.

Sai cos’è la cromoterapia?

Cromoterapia in bagno: cos’è e cosa devi sapere

La cromoterapia può essere classificata una ‘medicina alternativa’; essa, grazie all’utilizzo dei colori, riesce a stimolare l’organismo umano così che possa reagire a determinate patologie. Ma non solo, la cromoterapia in alcuni soggetti riesce anche ad influenzare gli stati d’animo e l’umore.

Come fare per avere la cromoterapia nella doccia di casa?

Ti basta un soffione led colorato, ricerca il tuo prodotto online sui siti specializzati di settore, dove potrai scegliere tra tanti modelli diversi.

Cercando sugli shop online dedicati al settore bagno, siamo certi che riuscirai a trovare il soffione dotato di luce al led adatto alla tua doccia per avere la cromoterapia a casa.

Come funziona la cromoterapia con il soffione led?

I led integrati nel soffione mixano il getto d’acqua al colore; le vibrazioni cromatiche che si generano sono in grado di ristabilire il nostro equilibrio che, durante la giornata, si è alterato.

In base al soffione scelto, si possono selezionare i colori e la temperatura che ci faranno provare le sensazioni desiderate.

Secondo la cromoterapia ad ogni colore si associa uno stato d’animo:

– Giallo, arancione e rosso: i colori caldi.

  • Il giallo rappresenta il sole, quindi la luce, ed è portatore di positività.
  • L’arancione rappresenta l’ottimismo, quindi aiuta a combattere la depressione.
  • Il rosso rappresenta la passione e l’energia.

– Verde, blu e viola: i colori freddi.

  • Il verde è associato all’armonia, proprio perché è il colore della natura in assoluto.
  • Il blu è il colore legato alla tranquillità ed alla calma.
  • Il viola è il colore della creatività.

I colori freddi stimolano l’introspezione e la riflessione, mentre i colori caldi sollecitano l’energia e la positività.

Come selezionare il programma adatto di cromoterapia in doccia?

In base al soffione led i programmi di cromoterapia possono essere diversi ma, generalmente, sono questi:

– Programma energizzante: un mix tra il giallo, il rosso, il verde ed il bianco.

Questo programma è consigliato per la doccia della mattina, in quanto tutti questi colori sono in grado di dare forza e vigore per affrontare la lunga giornata che ci aspetta.

– Programma tonificante: il rosso ed il giallo, per stimolare la circolazione sanguigna. Questo programma può essere scelto sia per la doccia della mattina che per la doccia della sera.

– Programma armonia: i colori sono il verde e il bianco che, insieme, donano serenità ed allontanano la debolezza. Il programma armonia è consigliato a metà giornata o la sera.

– Programma rilassante: il blu ed il viola per stimolare per allontanare lo stress e favorire il riposo notturno. Questo programma è consigliato per la doccia della sera, prima di andare a dormire.