Il fai da te è un’attività molto amata che, negli ultimi anni, è legata particolarmente al tema del riciclo creativo, un ottimo modo per riciclare tanti materiali e far nascere nuovi oggetti.

Anche nell’arredamento è possibile applicare il fai da te, prendendo spunto da idee che circolano online oppure basandosi esclusivamente sulla propria creatività. 

L’arredamento per la casa è un ottimo modo per rendere gli ambienti originali e per creare nuovi oggetti di design, unici e inimitabili. Il riciclo creativo per l’arredamento casa può essere realizzato con qualsiasi oggetto, anche con pneumatici, cassettiere della frutta e pallet. 

I complementi d’arredo si prestano maggiormente come arredamento fai da te, perché risultano più semplici da realizzare e gli strumenti per la loro realizzazione sono reperibili ovunque, come i tasselli, principali sistemi di fissaggio dell’arredamento sospeso

Come realizzare un arredamento fai da te: idee originali

Il materiale più utilizzato per il fai da te è il legno, in tutte le sue sfaccettature, perché permette di ricreare mobili e complementi d’arredo originali, con un tocco retrò, adatti a qualsiasi tipologia di ambiente. Tuttavia, il riciclo creativo può essere svolto con qualsiasi tipologia di materiale. 

Tra le creazioni più originali online per l’arredamento casa fai da te, troviamo l’utilizzo degli pneumatici come elementi d’arredo. Un po’ di colore e di fantasia permettono di trasformare gli pneumatici in un tavolino per il salotto, in un piccolo divanetto per gli animali o in uno sgabello. 

Anche la scala si presta molto come elemento d’arredo ed è molto semplice trasformarla in una libreria da posizionare in camera da letto o in salotto, colorata con tonalità retrò o più scure in base all’effetto che si vuole dare all’ambiente. 

Tronchi e rami secchi permettono, invece, di realizzare tanti oggetti in stile country: dagli attaccapanni alle lampade e perfino le testate del letto. I tronchi sono difficili da manovrare e da tagliare, quindi è fondamentale prestare molta attenzione quando si utilizzano strumenti come il taglia legna e/o seghette elettriche. 

Arredamento in legno fai da te

 Come abbiamo anticipato all’inizio di questo articolo, il legno è un materiale che si presta benissimo alle attività di riciclo creativo e può essere utilizzato per creare tanti elementi d’arredo differenti.

Utilizzando una semplice tavola di legno e una corda, ad esempio, è possibile creare una mensola sospesa o un comodino sospeso. Tavoli, sedie, attaccapanni e poltrone vintage sono perfette per ricreare uno stile country e retrò molto originale. 

Per realizzare l’arredamento in legno è possibile utilizzare anche tipologie differenti: pallet, tronchi, cassette della frutta e vecchie tavole di legno da pitturare e personalizzare a proprio piacimento. 

Le cassette della frutta, in particolare, sono perfette per essere trasformate in librerie, cassettiere, divisori di ambienti e dispense. Possono essere facilmente montate tra di loro per creare la forma dell’oggetto a proprio piacimento. 

Sul mercato ci sono tanti prodotti ecologici che permettono di trattare il legno vecchio per ridare un tocco di vitalità alla tonalità naturale, il tutto rispettando l’ambiente e le proprietà del materiale stesso.